Ultime notizie

Progetto Educativo

Progetto Educativo

“L’ALBERO DEI RAGAZZI” è una struttura educativa con servizio di scuola dell’infanzia e doposcuola elementari e medie, che consente ai bambini di intraprendere un percorso di socializzazione, di crescita e conoscenza in spazi colorati a misura di bambino nel quale potrà sviluppare i propri stimoli ed assecondare la propria fantasia e creatività con il supporto di insegnanti qualificati.

La scelta del nome identifica la rappresentazione del collegamento tra il mondo dell’essere e quello delle idee.

Questa scuola perciò gestisce e organizza le proprie risorse armonizzandole con le finalità e gli aspetti che la caratterizzano.

Ha come finalità l’educazione integrale della personalità del bambino in età dai 3 ai 6 anni e dai 6 ai 14 anni, in una visione ecologica dell’uomo, del mondo e della vita.

Offre un servizio di pubblica utilità e rivolge la proposta educativa a tutte le famiglie che intendono fruire della scuola con spirito di collaborazione e di vicendevole rispetto.

Funziona con l’autorizzazione e la vigilanza delle autorità competenti, opera nel rispetto di quanto stabilito dalla legge 444/68 e dei successivi Orientamenti Didattici fermo restando il Progetto Educativo che lo ispira e il proprio Statuto.

Fa propri i principi contenuti nei documenti della Dichiarazione dell’O.N.U sui diritti dell’infanzia e quelli sanciti dalla Costituzione italiana.

Risponde ai principi della libertà di educazione e della pluralità delle Istituzioni educative, espressione delle diverse realtà socio-culturali.

Promuove la partecipazione delle famiglie e del personale della scuola negli organi di gestione collegiale, come espressione della comunità educante.

Considera la qualificazione e l’aggiornamento del personale docente condizione fondamentale dell’impegno educativo e ne assume in proprio la responsabilità Promuove la formazione permanente dei genitori nella consapevolezza che, in forza della loro missione di genitori, sono loro i primi responsabili ed educatori dei propri figli.

Promuove la formazione permanente dei genitori nella consapevolezza che, in forza della loro missione di genitori, sono loro i primi responsabili ed educatori dei propri figli.

Strategie educative

Le strategie educative e le attività della scuola dell’infanzia e del doposcuola “L’albero dei ragazzi” partiranno dal principio della “CENTRALITA’ DEL BAMBINO” e del suo fondamentale diritto ad essere conosciuto, valorizzato ed educato secondo i suoi ritmi di sviluppo.

Il progetto educativo didattico deve rendere possibile il raggiungimento di abilità nelle diverse aree di sviluppo del bambino con attività orientate verso quelli che, nel testo ministeriale dei Nuovi Orientamenti vengono definiti con il termine CAMPI D’ESPERIENZA intesi come un “continuum” di forze interagenti fra loro.

Organi collegiali

Gli organi collegiali chiamati ad essere parte attiva nella vita della scuola sono:

  • consiglio di scuola: direzione, personale docente e non, genitori;
  • collegio docenti: solo docenti;
  • collegio intersezione: genitori e docenti.
Sostegno alla genitorialità

E’ indispensabile che la famiglia, la scuola cooperino fra loro in un rapporto di integrazione e di continuità. Per questo la scuola dell’infanzia “L’albero dei ragazzi” si impegna a coinvolgere costantemente i genitori attraverso colloqui individuali, assemblee, riunioni di sezione e gruppi di lavoro.

La politica di sostegno alla genitorialità è attuata attraverso i seguenti servizi gratuiti:

  • sportello d’ascolto con psicologa;
  • sportello d’ascolto con logopedista.